A MONREALE UN CONSORZIO DI BED & BREAKFAST

A MONREALE UN CONSORZIO DI BED & BREAKFAST

Giuseppe Pitti, portavoce del consorzio


Nascerà presto a Monreale un consorzio di bed end breakfast coordinato dal Comune. Lo ha reso noto il sindaco, Filippo Di Matteo, a seguito della proposta avanzata dai gestori delle strutture ricettive del territorio. La crescita di b&b è dovuta alle numerose richieste che arrivano da parte di turisti americani, francesi, iraniani e di altre nazionalità che preferiscono questo tipo di ospitalità al grande albergo anche per i costi contenuti. 

L’iniziativa del primo cittadino è stata accolta con favore dagli operatori del settore. Dal Municipio, intanto si sta organizzando una conferenza di servizio con tutti i gestori di b&b di Monreale, al fine di stabilire le modalità per far nascere questo organismo.

“Appoggerò questo progetto – dice Di Matteo - poiché ho sempre sostenuto che per sconfiggere il turismo mordi e fuggi, è necessario creare una rete ricettiva vicina alle esigenze del turista che soggiornando può avere la possibilità di apprezzare maggiormente il nostro vasto patrimonio artistico e culturale e le nostre tradizioni artigianali e gastronomiche”. 

“Ringrazio il sindaco Di Matteo – dice Giuseppe Pitti, titolare della Locanda di Re Ruggero - e mi farò portavoce delle esigenze dei colleghi, in quanto insieme possiamo puntare ad una maggiore qualità dei servizi. Una regia unica ci consentirà anche di interscambiare i clienti per evitare che da Monreale possano spostarsi a Palermo perdendo quindi occasioni di lavoro e di sviluppo”. (PalermoCronaca.it)

Sponsor


Altri Servizi

Meteo

Meteo Monreale