PREGHIERA NOTTURNA PER FRANCO BATTIATO

PREGHIERA NOTTURNA PER FRANCO BATTIATO

Musica sacra nel Duomo di Monreale. L'artista catanese si esibirà il 17 novembre: sarà voce solista in Night Prayer e Do


PALERMO - Franco Battiato sarà uno dei protagonisti della 53esima edizione del «Settimana di Musica Sacra di Monreale», in programma dal 12 al 21 novembre nella suggestiva cornice del Duomo della cittadina normanna. L'artista si esibirà il 17 novembre, alle 21.15, al Duomo di Monreale, in prima nazionale, e sarà la voce solista di Night Prayer, Dominus regit me. Insieme al cantautore catanese saranno in scena l'ensemble Parco della Musica Contemporanea, il coro Nazionale Georgiano Rustavi, il Coro Bambini dell'Orchestra Sinfonica Siciliana, direttore Tonino Battista.

IL PROGRAMMA - Il programma prevede: Giya Kancheli, Dominus regit me, Salmo 23, Little Imber. La Settimana si aprirà il 12 novembre con Bruckner, Sinfonia n° 8 in do minore «Apocalittica» direttore Stephen Barlow, eseguita dall'Orchestra Sinfonica Siciliana. Il giorno dopo sarà la volta di Alessandro Scarlatti, cinque mottetti dai Sacri Concerti con l'ensemble di strumenti antichi del Conservatorio di Palermo. Il 14 sarà la volta di Il Cammino della Croce di Vivaldi, Sinfonia in si minore per Archi «Al Santo Sepolcro», direttore Lidio Florulli, Orchestra Ensemble Florulli. Il 15 novembre alle 10.30, Britten, L'Arca di Noè, direttore Riccardo Scilipoti, con l'Orchestra Sinfonica Siciliana. Lo stesso giorno, alle 19.15, nella Chiesa degli Agonizzanti, sempre a Monreale, è prevista la proiezione del film musicale Palestrina princeps musicale di Georg Brintrup con Franco Nero. Sempre il 15 novembre, alle 21.15, al Duomo di Monreale appuntamento con «Il Tesoro nascosto di Matteo Ricci». Il 16 sarà la volta dei Canti antichi georgiani, con il coro nazionale Georgiano Rustavi. Il 18 sarà di scena Mozart, con il Requiem in re minore K 626, direttore Gaetano Cuccio. Il 19 novembre, Liberto In attesa dell'aurora, Mendelssohn Sinfonia n. 5 in re maggiore «La riforma», direttore Carmelo Caruso. Il 20 novembre appuntamento con Beethoven, Missa solemnis in re maggiore Op.123, direttore Alain Lombard, mentre a chiudere la rassegna il 21 novembre è in programma Rachmaninov (Vespri op. 37).

Fonte Italpress
03 novembre 2010

Sponsor


Altri Servizi

Meteo

Meteo Monreale